Tag: oracle Attiva/disattiva nidificazione dei commenti | Scorciatoie da tastiera

  • GNUpress 19:15 il 16 December 2010 Permalink | Rispondi
    Etichette: , , , , , oracle,   

    Microsoft, Apple, Oracle e EMC hanno acquistato gli 882 brevetti Novell 

    Si scopre l’arcano mistero sulla misteriosa società fantoccio creata da Microsoft per l’acquisto, con 400 e passa milioni di dollari, dei brevetti Novell! Secondo quanto scritto da Alan Shimel,  dietro la società fantoccio non c’erano delle aziende fantoccio controllate da Microsoft ma alcuni tra i maggiori colossi IT:Apple, Oracle ed EMC. Se vera, la notizia è sorprendente!
    Annunci
     
    • red/ 11:51 il 17 dicembre 2010 Permalink | Rispondi

      Ciò cosa comporterà per gli utenti delle altre distribuzioni? Che genere di limitazioni potrebbero creare?

      Le altre distribuzioni linux che hanno un po’ di soldi (tipo Red Hat) come hanno commentato l’ accadimento, cosa propongono di fare in futuro se dovesse fallire un’ altra distribuzione linux di quelle famose?? (ricordo che dai blog leggevo che c’ era mancato poco che fallisse Mandriva….)

  • GNUpress 20:01 il 15 December 2010 Permalink | Rispondi
    Etichette: , , , office, , oracle, ,   

    Rilasciato OpenOffice 3.3 

    È  la prima releasenata sotto esclusiva di Oracle, della suite d’ufficio  che è stata la più amata dai pinguini e in cui per anni molti utenti del software libero hanno riversato speranze e desideri ! OpenOffice rimane nel mercato come prima alternativa alla suite Office di Microsoft, ma perde il prezioso supporto della comunità Open Source che con i suoi utenti ha rappresentato lo zoccolo duro di utilizzatori, tester e sviluppatori che per altro  non si sognerebbero mai di utilizzare Office. È forse l’ultimo rilascio degno di nota in attesa della prima final release di LibreOffice!
     
  • GNUpress 17:08 il 24 November 2010 Permalink | Rispondi
    Etichette: , , , , oracle,   

    ZFS per Linux! 

    ZFS, il filesystem open source partorito da Oracle che possiede stupefacenti caratteristiche e per giunta di grande qualità è da sempre incompatibile con i sistemi Linux per questioni legate alle  licenze! Phronix ha sempre seguito l’evoluzione di un progetto che puntava a creare un porting di ZFS per linux attraverso  un kernel module , quindi non in user-space! Il kernel module  ZFS era stato rilasciato in forma di beta privata, oggi finalmente è disponibile per tutti!Basta solo registrarsi ad un  modulo per accedere ai pacchetti.
    Il modulo del kernel ZFS è attualmente disponibile per Fedora 12 con il kernel Linux ufficiale 2.6.31/2.6.32, Ubuntu 10.04 versione  desktop e server  con kernel 2.6.32, , Red Hat Enterprise Linux 6 con il  kernel 2.6.32.
     
  • GNUpress 14:14 il 17 November 2010 Permalink | Rispondi
    Etichette: , , oracle   

    Presentate le richieste per Java7 e Java8 

    Oracle nella persona di Mark Reinhold, ingegnere di Java, annuncia di aver presentato 4 richieste di  Java Specification (JSR) al consorzio custode delle specifiche sul linguaggio(JCP). La richiesta di Oracle contiene le caratteristiche dettagliate delle future versioni di JDK (7 e8) e di altri due progetti collegati al linguaggio(jigsawcoin) che dovrebbero iniziare a essere rilasciate a metà 2011! Ora sta al comitato esecutivo (JCP) la valutazione e il verdetto. L’Apache Software Foundation ha già annunciato che  voterà contro la proposta di Oracle.
     
  • GNUpress 18:18 il 16 November 2010 Permalink | Rispondi
    Etichette: , , , , oracle   

    Apache ripensaci! 

    In un post sul blog ufficiale Oracle, Don Deutsch,uomo che conta nell’aziendachiede ad Apache di “riconsiderare la loro posizione e lavorare insieme con Oracle e la comunità in generale a muoversi collettivamente per portare avanti Java “ La posizione di apache è molto chiara: niente approvazione di Java 7 se si continua la  politica di scontro che l’azienda di Larry Ellison sta conducendo rifiutandosi tra l’altro di conformarsi alla politica di gestione sul linguaggio.
    Dalle dichiarazione di  Don Deutsch emerge una posizione Oracle molto mite e accomodante. Che il  ripensamento non arrivi proprio da parte di Oracle?
     
  • GNUpress 09:52 il 14 November 2010 Permalink | Rispondi
    Etichette: , , , , , oracle,   

    Java: riassunto delle puntate precedenti! 

    il tumulto creatosi  attorno al linguaggio Java non è ancora giunto al termine. In attesa della prossima mossa, un riepilogo di quello che è accaduto negli ultimi mesi.
    1 Oracle acquista Sun microsystems e di consequenza Java!
    2 Oracle cita in giudizio Google, sostenendo che la versione di Java utilizzata in Android SDK  viola i diritti d’autore.
    3 IBM abbandona il progetto open source  Harmony (portato avanti dalla Apache foundation) e si è impegnata con Oracle per supportare Open JDK.
    Apple ha deprecato Java smettendo di sviluppare una specifica JVM per Mac
    5  Oracle dichiara di essere intenzionata a rilasciare due versioni di Java di cui  una apagamento!
    6 la Apache foundation si scaglia contro  Oracle è dichiara: “stanno violando i loro obblighi contrattuali come previsto dalle norme del JCP”
    7  Apple entra in Open JDK per sviluppare java su mac!

     

     
  • GNUpress 08:29 il 10 November 2010 Permalink | Rispondi
    Etichette: , , , oracle, ,   

    E’ guerra tra Apache e Oracle 

    la Apache Software Foundation ha invitato gli altri membri del Java Community Process (JCP) a votare contro la proposta della prossima versione del linguaggio (Java 7). Il fatto che Oracle voglia rilasciare due versioni di JVM va intenzionalmente contro i termini di licenza per la tecnologia Java. Oracle ,secondo, la Apache Foundation, dovrebbe continuare ad imporre licenze e modalita’ open-source per l’utilizzo del linguaggio e della rispettiva virtual machine.
    Per chi non lo sapesse, le specifiche del linguaggio Java sono stabilite da una comunita’ la, java Community Process, dove prendono parte con potere decisionale sia fondazioni open source sia aziende con scopi di lucro. I movimenti politici all’interno della Java Community Process sono in agitazione, IBM, Red Hat E la Eclipse Foundation potrebbero probabilmente  unirsi alla Apache Foundation per contrastare le (cattive)  intenzioni di Oracle.
     
  • GNUpress 19:06 il 7 November 2010 Permalink | Rispondi
    Etichette: , , , , oracle, , sun   

    Ecco come ti uccido MySQL, OpenOffice e Java! 

    Larry Ellison non lo pensava sicuramente quando ha staccato l’assegno per l’acquisto di  Sun ma gli effetti delle scelte di Oracle stanno letteralmente uccidendo la possibilità di fare business attraverso alcuni tra i più preziosi progetti di software open source! Immagino a lungo termine quanti dollari si potevano incassare con il supporto per OpenOffice offerto a  privati,aziende ed enti pubblici! L’ultima è che molto probabilmente Oracle rilascerà due versioni della java virtual machine, una libera e gratuita l’altra potenziata e a pagamento! Non penso che Larry  sia uno stupido ma decontestualizzare dalla comunità open un progetto open equivale ad ucciderlo!Forse la scelta su Java è azzeccata ma non si può comprare un azienda come Sun solo per valorizzare Java? Facendo un breve ragionamento sulle scelte compiute ad oggi e tirando le somme tra effetti negativi e benefici credo che sia impossibile non chiedersi il perchè Oracle abbia acquisito Sun?
     
    • ice00 20:24 il 7 novembre 2010 Permalink | Rispondi

      Oracle aveva investito già molto su Java nel suo database da diversi anni (JDeveloper si integrava all’interno del database fornendo metodi di accesso nativi, per non parlare di stored procedure scritte in Java), per cui molto dell’acquisizione di Sun penso sia dovuto a questo.

      Del sistema operativo di Sun non gli serviva a molto (dato che ha la sua distribuzione Linux apposita da inserire come proposta software per i server), infatti penso sia già stato eliminato.

  • GNUpress 07:21 il 4 November 2010 Permalink | Rispondi
    Etichette: , oracle, ,   

    Oracle alza i prezzi 

    Oracle da una scossa alla politica dei prezzi su MySQL, cancellando le  opzioni di supporto di fascia bassa. Le spese per le versioni commerciali del database ora saranno piu’ che raddoppiate.
    Un abbonamento annuale MySQL su un server parte da  2.000 $ per il supporto standard, dopo la cancellazione dei pacchetti base e d’argento’, che costavano rispettivamente da  599 $ e 1.999 $. L’aumento colpisce soprattutto le piccole e medie imprese, e tutti qui progetti con un budget limitato. L’acquisto di Sun continua a produrre  notizie che non si possono definire  positive.

     

     
  • GNUpress 18:38 il 21 October 2010 Permalink | Rispondi
    Etichette: , , macchina virtuale, oracle,   

    Apple depreca java! 

    Ieri  Apple ha annunciato diversi aggiornamenti per la sua piattaforma, tra cui quello a Java 3.  La cosa buffa è che nelle release note si afferma che Java è “deprecato” ,  quindi non è raccomandato l’uso per lo sviluppo di applicazioni.  Inoltre, si suppone  che in futuro potrebbe essere rimosso dal sistema operativo OsX.  Apple è sempre stata molto indietro nel  supporto per Java, le versioni scelte sono di solito  precedenti  rispetto alla versione ufficiale. C’è  anche la brutta abitudine  di non fornire le nuove versioni della macchina virtuale per le vecchie versioni del  sistema operativo, se aggiungiamo il o  che  Java non è supportato sull’ iPad , si capisce che  non si tratta di un  rapporto felice, forse nemmeno troppo duraturo.  Non è detto che  gli utenti Mac (di cui ci sono molti programmatori Java)gradiranno questa scelta.

     

     
c
scrivi un nuovo post
j
post successivo/commento successivo
k
post precedente/commento precedente
r
Rispondi
e
Modifica
o
mostra/nascondi commenti
t
torna a inizio pagina
l
vai all'accesso
h
mostra/nascondi aiuto
shift + esc
Annulla