Tag: open source Attiva/disattiva nidificazione dei commenti | Scorciatoie da tastiera

  • GNUpress 19:44 il 1 August 2011 Permalink | Rispondi
    Etichette: , , , open source, the linux foundation   

    Nuova gerarchia del Filesystem in Linux 3.0 

    Una tra le caratteristiche più imponenti  tra le tante della versione 3.0 del kernel Linux sta nella rivisitazione  del Filesystem Hierarchy Standard (FHS ) importantissimo aspetto del kernel e di tutte le distribuzioni che si basano su linux! Nella nuova versione di FHS emerge l’introduzione della directory /run ; quest’articolo su Linux.com cerca  di elencare i cambiamenti apportati e quelli che ancora mancano all’appello.
    Annunci
     
  • GNUpress 15:03 il 31 July 2011 Permalink | Rispondi
    Etichette: , , ironia, , open source,   

    GNU Emacs viola la GPL 

    Avete letto bene, è lo stesso Richard Stallman a comunicarlo: GNU Emacs strumento open source per eccellenza viola i termini della GPL. Ci sono tantissime violazioni della GPL alcune sono intenzionali, altre del tutto involontarie ma mai nessuna è stata sorprendente come come questa . Le versioni incriminate sono la 23.2 e 23.3 di GNU Emacs .Aafferma  Stallman: “Abbiamo fatto un errore molto grave. Chiunque ridistribuisce quelle versioni sta violando la licenza GPL e non per colpa sua.”
     
  • GNUpress 10:27 il 22 December 2010 Permalink | Rispondi
    Etichette: , , open source, , supporto,   

    L’utente Open e’ molto piu’ generoso di quello windows e OsX 

    Sara’ per il nostro sistema operativo libero  relativamente stabile ed efficace che ci crea davvero poche preoccupazioni nell’utilizzo quotidiano! Dall’analisi dei dati riguardanti le donazioni ricavate con il progetto humblebundle.com emerge che gli utenti Linux rappresentano il 25% del totale e che in  media donano il doppio rispetto a quelli dei  sistemi proprietari! L’Open Source stimola l’altruismo e favorisce la collaborazione tra essere umani!
     
  • GNUpress 07:53 il 22 December 2010 Permalink | Rispondi
    Etichette: , , , , , open source, ,   

    Il Contributor Agreement Canonical 

    Sta nascendo una piccola polemica, legata alla licenza della documentazione relativa ad Unity, che a lungo andare potrebbe assumere dimensioni molto piu’ grandi del previsto! Ad alcuni sviluppatori ed utenti non piace l’idea di firmare il Contributor Agreement Canonical, che assegna il diritto d’autore a Canonical per chi scrive documentazione su Unity. Una volta firmato il  Contributor Agreement , Canonical puo’ ,a sua discrezione, decidere di applicare una licenza differente da quella stabilita in partenza! Le condizioni imposte dall’azienda madre di Ubuntu  stanno creando  attriti con una parte della comunita’!
     
  • GNUpress 06:39 il 22 December 2010 Permalink | Rispondi
    Etichette: , open source, ,   

    Google: canale Open Sorce su You Tube 

    Creare un punto di riferimento per tutti i video sui progetti Open Google! Con queste parole Ellen Ko vice presidente dell’azienda leader nella ricerca web ha presentato il canale dedicato all’Open Source su You Tube! Sono già èresenti 14 video su varie iniziative provenienti da Mountain View
     
  • GNUpress 07:01 il 20 December 2010 Permalink | Rispondi
    Etichette: , , gnome. xfce, , open source,   

    PCLinuxOS 2010.12 rilasciata 

    Per chi proviene da Windows, PCLinuxOS è una grande alternativa, è facile da usare e con un’interfaccia semplice. La distribuzione Rolling nata da Mandriva e dotata di Synaptic per gestire i pacchetti ha un certo grado di popolarita’ tra gli utenti e in modo particolare tra quelli che amano Kde! Oggi il team di sviluppo ha rilasciato la versione 2010.12 dotata del kernel 2.6.33 e disponibile con i desktop: KDE, GNOME, LXDE, Enlightenment e Xfce! Per avere maggiori informazioni su PCLinux 2010.12andate in questo questo Link .

     

     

     

     

     
  • GNUpress 14:20 il 18 December 2010 Permalink | Rispondi
    Etichette: ebook, , open source,   

    Creare e leggere ebook su Linux con Calibre 

    Se per questo Natale riceverete  un lettore di ebook non sconfortatevi: esiste un software Open per tutto! Calibre è un programma open source che permette di organizzare, salvare e gestire ebook, compatibile per altro con una innumerevole  varietà di formati. Calibre è anche capace di supportare la sincronizzazione con alcuni tra i più popolari lettori di ebook, il kindle rientra tra questi! Su linux.com è stato pubblicato un piccolo tutorial con una breve introduzione al programma!
     
  • GNUpress 09:37 il 17 December 2010 Permalink | Rispondi
    Etichette: freedesktop, , open source, , , ,   

    Per capire meglio Wayland e X 

    Su Wayland e il server X si e’ scritto tutto e il contrario di tutto come sui motivi per cui, improvvisamente, le maggiori distribuzioni hanno scelto di puntare sul primo lasciando X al proprio destino!Per chi, in tutto il ghirigori di accadimenti, ha capito poco sul concreto funzionamento dei due server grafici e sulle loro sostanziali differenze, c’e’ una bellissima pagina su freedesktop che potrebbe schiarire molte idee!

     
  • GNUpress 18:59 il 16 December 2010 Permalink | Rispondi
    Etichette: Alien Arena, , open source,   

    Rilasciato Alien Arena 2011 

    Il gioco non ha bisogno di presentazioni, è uno dei Games open source più popolari e attesi!Potete vedere Il trailer della versione 2011, per scaricarla basta visitare la pagina ufficiale del progetto.
     
  • GNUpress 12:44 il 16 December 2010 Permalink | Rispondi
    Etichette: , , open source, robot, robotica   

    Darwin-OP: robot umanoide Open Source 

    Il Darwin-OP è l’ultimo di una serie di robot iniziati ad essere sviluppati dalla Virginia Tech’s Robotics & Mechanisms Laboratory (RoMeLa) dal 2004. Si rivolge ai  laboratori di ricerca e alle università per fare ricerca robotica. La caratteristica del robot è che viene rilasciato e sviluppato come una fonte di hardware  e software completamente aperta ed accessibile. È possibile ottenere gli schemi on-line del sistema operativo, e in teoria costruire la propria versione senza pagare un centesimo parti meccaniche escluse. Questa nuova versione e’ stata mostrata al pubblico la settimana scorsa ad una conferenza sulla robotica  svoltasi a Nashville in USA! La societa’ che lo sviluppa in collaborazione con ben 11 universita’ amercicane crede molto nel progetto e ad una  sua eventuale produzione di massa!

     

     
c
scrivi un nuovo post
j
post successivo/commento successivo
k
post precedente/commento precedente
r
Rispondi
e
Modifica
o
mostra/nascondi commenti
t
torna a inizio pagina
l
vai all'accesso
h
mostra/nascondi aiuto
shift + esc
Annulla