Tag: open office Attiva/disattiva nidificazione dei commenti | Scorciatoie da tastiera

  • GNUpress 06:05 il 1 August 2011 Permalink | Rispondi
    Etichette: , google docs, , open office, ,   

    Sincronizzare LibreOffice, Google Docs e altre suite on line 

     Gli editor di testo online  come Google Docs o Zoho, stanno prendendo il largo  nelle abitudini di molti utenti grazie  alla diffusione di dispositivi mobili sempre più potenti.  Ma un’alternativa alla suite d’ufficio classica installata sul nostro desktop non c’è e forse mai ci sarà. La necessita’ di sincronizzare  tutti i documenti  creati con strumenti diversi e’ quindi una delle maggiori aspettative di una buona parte degli utilizzatori degli editor di testo. Un addon per OpenOffice chiamato OOO2GD è stato creata proprio per questo scopo. Grazie ad  una barra di opzioni inserita nell’interfaccia di libreOffice si possono importare ed esportare file dalle varie suite per ufficio online.  OOO2GD  sincronizza egregiamente  i documenti creati con  Google Docs, Zoho e server WebDAV, a LibreOffice. 
     
  • GNUpress 09:04 il 28 November 2010 Permalink | Rispondi
    Etichette: , open office, , ,   

    Studio scientifico sui vantaggi dell’open source 

    L‘università di Tampere in Finlandia pubblica uno studio su una delle più grandi migrazioni dai programmi proprietari  a  quelli  Open mai avvenuta! Si tratta di Open Office portato in 7 anni su tutti i computer (10.000) del Ministero della Giustizia finlandese e il suo settore amministrativo.
    lo studio mostra che il passaggio ad una suite per ufficio open source è fattibile in un contesto di ampia scala e che notevoli benefici possono essere raggiunti a seguito della transizione… Altre considerazioni includono spesso citati obiettivi strategici come la facilitazione della governance IT che è diretta e la riduzione della dipendenza dai vendor attraverso soluzioni open source e standard aperti. Lo studio affronta diverse questioni importanti praticamente coinvolti nell’adozione dell’open source, ad esempio, l’analisi delle funzionalità del software e l’interoperabilità, le valutazioni dei costi, installazione e problemi di configurazione, problemi di supporto per la lingua locale.. .
     
  • GNUpress 06:47 il 8 November 2010 Permalink | Rispondi
    Etichette: , , open office,   

    l’eredita’ di OpenOffice 

    L’infografica e’ uno degli strumenti piu’ divertenti e diretti per trasmette un messaggio e delle informazioni. Questa qui ha lato pubblicata,  sul blog  robweir.com, ci dimostra  quanto sia potente il codice di OpenOffice. Un numero enorme di progetti sono nati e nascono dalle costole della suite d’ufficio libera piu’ celebre. OpenOffice non e’ per niente morto la sua preziosa eredita’ continua.
     
  • GNUpress 05:57 il 25 October 2010 Permalink | Rispondi
    Etichette: open office   

    Sara’ possibile utilizzare file SVG in OpenOffice 

    Finalmente l’importazione dei file SVG puo’ essere compiuta in OpenOffice, questo  migliora la scalabilità della grafica e rende più facile l’utilizzo e l’integrazione  di strumenti come inkscape per la produzione  grafica per OpenOffice.org. Questo problema era noto nel codice OOo dal 2001 .Per vedere all’opera tutto bisogna aspettare  la versione  3,4 OpenOffice.org (la 3.3 è in beta-testing),  le persone che vogliono utilizzare OpenClipart.org con i file  SVG in OpenOffice.org devono ancora  importarle nel formato PNG. Esiste un pacchetto in Debian, openclipart-openoffice.org che  mettere queste immagini in formato PNG nella “galleria” di OpenOffice.org .
     
  • GNUpress 18:49 il 24 October 2010 Permalink | Rispondi
    Etichette: , Lotus Symphony, open office,   

    Rilasciata Lotus Symphony 3 

    Lotus Symphony è ora disponibile nella  versione 3 ed è sempre basata sul codice di OpenOffice.org. L’ultima versione stabile di IBM Lotus Symphony (versione 1.3) risaliva al  giugno 2009.  Nel frattempo c’è stato il divorzio tra Oracle e gran parte della comunità OpenOffice.org, quest’evento ha dato vita a LibreOffice.
    Non so se questo farà  guadagnare a Lotus Symphony quella popolarità e quell’apprezzamento che gli utenti ad oggi non gli hanno riservato .  Per questo  sempre con il codice di OOo, IBM sta lavorando al progetto  Concord, una sorta di Lotus Symphony riveduta profondamente. Con la speranza che finalmente giunga quella diffusione che  sia motivo di preoccupazione per  Microsoft Office e le suite Web-based(Google Doc).
    L’idea che sta alla base di Lotus Symphony  è una Suite per l’ufficio gratuita, multi-piattaforma, con le medesime funzionalità di OOo ma impiantata in una interfaccia del tutto diversa, che comprende  la gestione dei documenti (testo, tabelle o presentazione) in più schede all’interno della stessa finestra. Tra le tante novità di questa versione il supporto alle macro di Visual Basic,agli  oggetti OLE di Office 2007, il supporto allo standard ODF 1.2, la capacità di integrare nelle presentazioni file audio e video
     
c
scrivi un nuovo post
j
post successivo/commento successivo
k
post precedente/commento precedente
r
Rispondi
e
Modifica
o
mostra/nascondi commenti
t
torna a inizio pagina
l
vai all'accesso
h
mostra/nascondi aiuto
shift + esc
Annulla