Tag: novell Attiva/disattiva nidificazione dei commenti | Scorciatoie da tastiera

  • GNUpress 19:15 il 16 December 2010 Permalink | Rispondi
    Etichette: , , , , novell, ,   

    Microsoft, Apple, Oracle e EMC hanno acquistato gli 882 brevetti Novell 

    Si scopre l’arcano mistero sulla misteriosa società fantoccio creata da Microsoft per l’acquisto, con 400 e passa milioni di dollari, dei brevetti Novell! Secondo quanto scritto da Alan Shimel,  dietro la società fantoccio non c’erano delle aziende fantoccio controllate da Microsoft ma alcuni tra i maggiori colossi IT:Apple, Oracle ed EMC. Se vera, la notizia è sorprendente!
     
    • red/ 11:51 il 17 dicembre 2010 Permalink | Rispondi

      Ciò cosa comporterà per gli utenti delle altre distribuzioni? Che genere di limitazioni potrebbero creare?

      Le altre distribuzioni linux che hanno un po’ di soldi (tipo Red Hat) come hanno commentato l’ accadimento, cosa propongono di fare in futuro se dovesse fallire un’ altra distribuzione linux di quelle famose?? (ricordo che dai blog leggevo che c’ era mancato poco che fallisse Mandriva….)

  • GNUpress 19:55 il 24 November 2010 Permalink | Rispondi
    Etichette: , , , novell, , suse   

    Novell non ha veduto Unix! 

    In realtà Novell ha venduto Unix solo che non lo ha incluso tra quelle proprietà intellettuali accaparrate da Microsoft! Lo ha ceduto ad Attachmate cedendo anche se stessa!
     
  • GNUpress 07:53 il 19 November 2010 Permalink | Rispondi
    Etichette: boot manager, novell,   

    Novell annuncia Baracus 

    Novell ha annunciato oggi il rilascio e il sostegno per un progetto open source chiamato Baracus che fornisce un boot manager  e un build management system per le esigenze cloud.
    Baracus è definito come un gestore di boot basato sul web per migliaia di host e macchine virtuali. Supporta i sistemi operativi più popolari, tra cui varie distribuzioni Linux, Windows e Solaris.
     
  • GNUpress 09:29 il 17 November 2010 Permalink | Rispondi
    Etichette: novell, , , YAST   

    WebYaST anche per OpenSUSE 

    Yast e’ il cavallo di battaglia di Suse / OpenSUSE. E’ uno strumento potentissimo, unico per progettazione ed efficacia che riscontra il favore di tanti utenti, da anni Novell continua a farlo crescere investendoci molte risorse! Gli sviluppatori nel dicembre scorso avevano rilasciato per Suse un front-end web-based  chiamato WebYaST, che semplifica l’amministrazione di sistema e la configurazione remota , non per la classica via SSH ma solo attraverso il web browser. Ora e’ stata resa disponibile questa nuova funzione di Yast anche per OpenSUSE quindi sara’ possibile gestire la vostra distro a distanza attraverso il semplice utilizzo del browser!
     
  • GNUpress 19:28 il 25 October 2010 Permalink | Rispondi
    Etichette: , , novell,   

    Novell a differenza di Ubuntu… 

    Lo staff di Novell  è stato intervistato da  THINQ prima della apertura della seconda conferenza annuale su  OpenSuSE per fare il punto sulla situazione dell’azienda e le direzioni che prenderà in futuro la sua distribuzione.
    Markus Rex,general manager di Novell non si è sbilanciato sul futuro incerto dell’azienda anzi si è limitato ad elencare ottimi risultati economici. Ralf Flaxa, vice presidente di Novell invece si è espresso riguardo ai rapporti tra la comunità e la distribuzione OpenSuse, con parole di gratitudine e rispetto e  poi ha affermato: “a differenza di Ubuntu, quando si parla di comunità, Novell comprende   quanto sia importante restituire “. Markus Rex si riferiva agli investimenti compiuti su openSUSE Build Service e SuSE Studio! Ubuntu evidentemente non restituisce nulla alla comunità secondo il dirigente Novell!
     
c
scrivi un nuovo post
j
post successivo/commento successivo
k
post precedente/commento precedente
r
Rispondi
e
Modifica
o
mostra/nascondi commenti
t
torna a inizio pagina
l
vai all'accesso
h
mostra/nascondi aiuto
shift + esc
Annulla