Tag: games Attiva/disattiva nidificazione dei commenti | Scorciatoie da tastiera

  • GNUpress 11:42 il 7 August 2011 Permalink | Rispondi
    Etichette: games, ,   

    Il games engine HGE disponibile su linux 

    Come riportato da Phronix, Ryan Gordon sviluppatore del games engine HGE informa di aver effettuato il proting per Mac e sistemi Linux. Half Games Engine sta proprio alla base Humble Indie Bundle #3 cosi come sulla maggior parte dei giochi indipendenti. HGE-unix è costruito con SDL, OpenGL e OpenAL. Qui troverete maggiori informazioni  sul rilascio!
    Annunci
     
  • GNUpress 19:04 il 20 December 2010 Permalink | Rispondi
    Etichette: , games, , ,   

    Google Chrome 10 con games incorporati 

    Le prima versione di sviluppo di Chrome 10 , che tra l’altro può già essere scaricata dal canale degli sviluppatori, possiede dei games per impostazione predefinita allo stesso modo del plugin di  player flash! Questo dimostra ancora una volta la funzionalità del browser che permette d’incorporare elementi interattivi senza che l’utente debba compiere alcun clic! I giochi per ora sono due: Poppit in Flash e Entanglement scritto in HTML5.
     
  • GNUpress 08:30 il 17 December 2010 Permalink | Rispondi
    Etichette: games, ,   

    Screenshots: nuovo gioco nativo Linux basato su Unigine 

    Come riportato da Phoronix un nuovo gioco nativo per Linux  sta per essere sviluppato da Ungine. Il nome e’ Dilogus e sara’ un gioco di ruolo fantasy.
     
  • GNUpress 18:59 il 16 December 2010 Permalink | Rispondi
    Etichette: Alien Arena, games, ,   

    Rilasciato Alien Arena 2011 

    Il gioco non ha bisogno di presentazioni, è uno dei Games open source più popolari e attesi!Potete vedere Il trailer della versione 2011, per scaricarla basta visitare la pagina ufficiale del progetto.
     
  • GNUpress 20:17 il 15 December 2010 Permalink | Rispondi
    Etichette: Call of Duty, , etica, games, ,   

    Armi Ubuntizzate su Call of Duty 

    Quanto segnalato da OMG è davvero curioso! Un utente del forum internazionale di Ubuntu ha creato una guida che permette di applicare una specie di stikers sulle armi di uno dei giochi più famosi e in auge del momento: Call of Duty! Virtuale o ludico che sia , stride un pò con l’immagine della distribuzione e di Linux in generale vedere il logo Ubuntu su uno strumento di morte!
     
  • GNUpress 07:05 il 14 December 2010 Permalink | Rispondi
    Etichette: , games, , virtualizzazione, , wine   

    Wine: GTA4 ed ActiveX sul browser 

    E’ stata recentemente rilasciata  una nuova versione di  Wine; il software che permette l’esecuzione di programmi Windows in ambiente GNU/Linux ci ha abituati da tempo ad un costante lavoro di sviluppo e miglioramento che si concretizza con innumerevoli rilasci durante tutto l’arco dell’anno!  Con la nuova versione 1.3.9 il team di sviluppatori ha prodotto una release particolarmente interessante per via dell’introduzione al supporto di ActiveX sul web browser! Tra la lista dei numerosi bug corretti e’ presente anche quello che impediva l’esecuzione di  GTA4 !
     
  • GNUpress 08:07 il 27 November 2010 Permalink | Rispondi
    Etichette: , games,   

    Seasons after Fall il gioco in 2D creato con Blender 

    Blender non è solo un programma di modellazione, offre un motore e un sacco di altri utili strumenti per la creazione di games. Due ragazzi francesi  hanno utilizzato queste caratteristiche del software open source per creare Seasons after Fall un gioco in 2d che ha come protagonista una volpe selvatica e come scenario boschi incontaminati. Il gioco e’ gradevole dal punto di vista  grafico, ancora di piu’ e ‘ la spiegazione dell’editing delle scene create attraverso  Blender.

    via ubuntugamer.com

     

     
  • GNUpress 22:20 il 10 November 2010 Permalink | Rispondi
    Etichette: full screen, games, , , x.org   

    Due funzioni di Wayland che non avrà X 

    Il progetto Wayland prima a piccoli passi ora freneticamente sta ottenendo popolarità e interesse, ma per vincere le resistenze degli estimatori di X dovrà andare oltre. Il suo sviluppo è stato recentemente programmato e ampiamente discusso! Phronix evidenzia due importanti implementazioni che attualmente non sono previste dal server X. Org e che rappresentano appieno quelle cose per cui vale la pena adottare l’innovativo server grafico. Una è che in caso di GPU duale, Wayland avrà la capacità di passare tra le GPU per il rendering senza il riavvio del server, l’altra è la capacità di lavorare e gestire nativamente le applicazioni full-screen, giochi in pratica! Una dura fase dura di sviluppo attende i programmatori che stanno dietro il progetto  che si troveranno a  mantenere tutte  le promesse fatte agli utenti !
     
c
scrivi un nuovo post
j
post successivo/commento successivo
k
post precedente/commento precedente
r
Rispondi
e
Modifica
o
mostra/nascondi commenti
t
torna a inizio pagina
l
vai all'accesso
h
mostra/nascondi aiuto
shift + esc
Annulla