Tag: Fedora Attiva/disattiva nidificazione dei commenti | Scorciatoie da tastiera

  • GNUpress 08:19 il 18 December 2010 Permalink | Rispondi
    Etichette: , Fedora, , ,   

    Lo sfondo di Gnome 3 


    E’ solo un semplice wallpaper ma risultava introvabile al di fuori dei canali ufficiali Gnome! Gianluca Sforna pubblicando un post, che potrebbe benissimo intitolarsi ‘lo sfondo della discordia’, lo rende accessibile per tutti! Comunque e’ meglio che Fedora continui a creare  i suoi magnifici  sfondi che contrassegnano  ogni nuovo rilascio!
     
  • GNUpress 09:05 il 12 November 2010 Permalink | Rispondi
    Etichette: Fedora, , , ,   

    Wayland anche su Fedora! 

    Una tra le big delle distribuzioni linux segue la scelta di Ubuntu. In un messaggio  sulla  mailing list di Fedora, Adam Jackson di Red Hat,  ha detto che alla fine il server grafico di Fedora sara’ Wayland. Allo stesso modo di  Shuttleworth, ha discusso sull’ immaturita’ complessiva del progetto ma non ha escluso che  potrebbe essere impacchettato e reso disponibile per dei test gia’ su  Fedora 15 .
    Wayland non è  ancora utilizzabile di default. Probabilmente sarà impacchettato per  F15….Non abbiamo  un calendario per il passaggio di default. Ma è probabile che questo accada alla fine, perché è una vittoria sotto diversi punti di vista, e gli aspetti negativi sono abbastanza trascurabili.
     
    • Riccardo 12:38 il 12 novembre 2010 Permalink | Rispondi

      Ok, manca openSuse e nVidia dirà di averci ripensato…

    • Nicola 19:02 il 12 novembre 2010 Permalink | Rispondi

      Noto con un certo piacere che l’universo Ubuntu (Canonical, Linux, Ubuntu) inizia ad avere sufficiente massa per attirare a sé con la sua “forza di gravità” altri attori della scena open e fare così fronte comune.

  • GNUpress 19:36 il 5 November 2010 Permalink | Rispondi
    Etichette: , , Fedora, , , , ,   

    Se le distribuzioni KDE imparassero da Chakra… 

    Pensate alla potenza di Arch, alla facilità di utilizzo e installazione di Ubuntu, ad una distribuzione costruita assolutamnte attorno a KDE, ecco Chakra! Chakra nacque come semplice live cd di Arch linux. Poi il progetto inizio ad avere personalità prendendo forma in una vera e propria distribuzione basata tutta su KDEmod. Prima l’installer grafico Tribe, poi un gestore di pacchetti “umano” Shaman, infine la scissione dai pacchetti Arch e la crezione dei bundles (una modalità d’installare i pacchetti molto simile a Mac) con il concetto della distribuzione GTKfree, insomma Chakra è un laboratorio in pieno fermento. Pensate che gli sviluppatori vogliono adottare wayland e stanno cercando pure un nome nuovo per la prossima release, no niente animali strani o città carcerarie del Nord America!Se ancora non c’è la “distribuzione KDE” è proprio perchè ancora nessun progetto come Chakra è proponibile con grandi numeri sul mercato desktop. Magari avessero tanta audacia Fedora, OpenSuse, Kubuntu e PClinuxOS. Ubuntu, diciamocelo è stata la fortuna di Gnome.
     
    • Riccardo 10:32 il 6 novembre 2010 Permalink | Rispondi

      Interessante. Un po’ confusionaria la pagina del download ma sono troppo curioso!

      • GNUpress 12:41 il 6 novembre 2010 Permalink | Rispondi

        Ti sorprenderà la velocità di KDE, scarica la live …l’installer (alpha) ogni tanto crasha non farti prendere dal panico

  • GNUpress 16:58 il 1 November 2010 Permalink | Rispondi
    Etichette: Fedora, , ,   

    fedoraproject.org si rinnova 

    Tra le pagine web più tristi delle distribuzioni linux  eccelleva in mediocrità. Finalmente possiamo dire che si tratta solo di uno spiacevole ricordo. Fedoraproject.org viene totalmente rivisto ! In attesa dell’ormai prossimo nuovo rilascio, la web page del progetto è degnamente  presentabile ai visitatori con  colori che danno un tono di allegria generale,  nuovo layout molto più  razionale; in alcuni elementi ricorda Ubuntu.com ma è colpa delle attuali tendenze di web design!
     
  • GNUpress 10:22 il 30 October 2010 Permalink | Rispondi
    Etichette: , Fedora,   

    È giunto il momento di dare un nome a Fedora 15 

    È giunto il momento di votare per il nome della release numero 15 di Fedora . La comunità Fedora ha presentato non pochi suggerimenti per il nome  del rilascio   Fedora 15  , e tra tutte le proposte sono stati scelti  per la  finale cinque candidati.:Asturias, Blarney, Lovelock, Pushcart e Sturgis
    Le votazioni hanno avuto inizio il  26 ottobre 2010 e proseguiranno  fino al 1 novembre 2010! Possono partecipare solo i contributor della distribuzione.
     
  • GNUpress 06:22 il 19 October 2010 Permalink | Rispondi
    Etichette: Fedora, ,   

    I piani di sviluppo per Fedora 14! 

    Sul blog ufficiale  Red Hat c’era la buona abitudine di pubblicare una serie di post introduttivi allo sviluppo e alle feature introdotte nelle nuove release! A grande richiesta degli utenti ritorna questa pratica, con un primo post che tratta dell’introduzione di  OpenSCAP:
    SCAP is a line of standards managed by the National Institute of Standards and Technology (NIST). It provides a standardized approach to maintaining the security of systems, such as automatically verifying the presence of patches, checking system security configuration settings, and examining systems for signs of compromise. With OpenSCAP, the open source community is leveraging many different components from the security standards ecosystem.
     
c
scrivi un nuovo post
j
post successivo/commento successivo
k
post precedente/commento precedente
r
Rispondi
e
Modifica
o
mostra/nascondi commenti
t
torna a inizio pagina
l
vai all'accesso
h
mostra/nascondi aiuto
shift + esc
Annulla