BOOOM!..KDE 5

Non si ricorda edizione del desktop summit più ricca di novità!In questo 2011 il mondo Open Source  ha vissuto e sta vivendo un periodo di fermento. Sono nati tanti nuovi progetti, tanti di storici come Gnome e Ubuntu si sono rinnovati profondamente, il browser Firefox si sta rilanciando, una nuova suite d’ufficio libre Office è nata dalle costole di Open Office, Linux 3.0 e tanto, tanto altro ancora!
La notizia ufficiale dei piani per kde 5  rappresenta la ciliegina sulla torta di questo momento unico! Aaron Seigo al desktop summit ha delineato una road-map per KDE Frameworks 5.0, il nuovo  Kde 5 coinciderà con la fine del server X e l’inizio di Wayland e con l’adozione delle librerie Qt 4.5.
“Sì, avete letto bene. Stiamo uscendo dalla piattaforma 11, abbiamo una tabella di marcia per realizzare le prossime librerie Kde.  Il focus di sviluppo sarà sulla modularità,  la semplificazione delle dipendenze e una maggiore qualità al livello successivo.  Il nostro obiettivo è quello di darci strumenti migliori per lo sviluppo di applicazioni  desktop…”
Kde 5 non sarà rivoluzionario dal punto di vista dell’interfaccia e delle applicazioni lo sarà sotto il cofano. Le release semestrali della serie 4.x continueranno in parallelo con la nuova 5.x che sarà rilasciata solo dopo il porting di tutte le applicazioni al nuovo frameworks.
Annunci