Viewsonic se ne fotte della GPL

Viewsonic è uno dei maggiori  produttori e distributori di  monitor, schermi a cristalli liquidi e schermi al plasma,produce anche prodotti legati alla telefonia mobile; ha sede a Industry, California, Stati Uniti. Sorprende, seguendo questa discussione su reddit,  di come l’azienda dichiari con leggerezza di voler seguire azioni che non rispettano i termini della GPL!
Viewsonic utilizza Android sui suoi dispositivi, I termini della licenza Android le consentono la creazione un pacchetto di EULA per l’interfaccia utente Tap’n’tap, tuttavia il driver del kernel per questi dispositivi rientra nel territorio della GPL e, pertanto, deve essere rilasciato su richiesta. ViewSonic ha sempre rifiutato di rilasciarlo.