Bastano solo 4 righe di codice, ma secondo Linus solo solo stronzate

Non si finisce di parlare dell’ormai celebre patch che aumenterebbe le prestazioni del kernel Linux. Lennart Poettering (uomo Red Hat) ha risposto all’entusiasmo di Linus dimostrando che con 4 righe di bash  applicate al kernel vanilla corrente si raggiungerebbero gli stessi benefici della turbo pacth. Tra l’altro, sia Lennart che Kolivas  ritengono l’utilizzo della patch non valida in caso d’uso desktop. La discussione sulla reale utilità del codice e sulla sua efficacia ha già dilagato e attraverso argomentazioni tecniche e non proprio tecniche Linus ha risposto a Lennart:
Parlare di numeri, niente stronzate.
Noi abbiamo parlato di numeri. Il miglioramento  interattivo(della patch NDR) è evidente.
E tu sei solo pieno di stronzate.
Ritorna quando avrai lavorato su qualcosa e con i numeri e una migliore
performance interattiva. Fino ad allora, nessuno si deve preoccupare.