Su windows Chrome e Safari i meno sicuri!

Da un articolo di cnet.com possiamo apprendere in leggero anticipo la composizione dell’annuale classifica di Bit9  chiamata “sporca dozzina”, i 12 software(per windows) più popolari che portano il maggior numero vulnerabilità . Bit9 stila la sua classifica attingendo dai dati dal National Institute of Standards and Technology’s.
Chrome vince questa particolare classifica con 76 vulnerabilità, seguito da Safari 60, Microsoft Office 57, Adobe Reader 54 e Firefox 51. Si continua con Sun JDK 36, Adobe Shockwave Player 35, Internet Explorer  32, RealPlayer  14, Apple Webkit  9, Adobe Flash Player  8, Apple Quicktime e il browser Opera Web 6. Tre di questi software provengono dalla Apple (83) che per poco non supera Microsoft (89), tra i primi tre solo uno (Office) è sviluppato da microsoft, IE supera Firefox. Il fatto che un programma sia presente in questa classifica non significa che sia insicuro o malevolo per gli utenti, è lo stesso Harry Sverdlove, chief technology officer di Bit9 a dirlo: “Chrome è il più giovane dei browser presente nel mercato e sta attraversando un momento ricco di sviluppi e modifiche…..Non significa che sia un browser rischioso”.