Rilasciata patch che mette il turbo a Linux

Mike Galbraith ha scritto una patch composta da circa 200 linee di codice in grado di migliorare in modo strepitoso le prestazioni sotto stress del kernel Linux. La patch crea automaticamente dei tast group per ogni TTY e va a modificare lo scheduler aumentando la latenza massima di 10 volte e quella media di circa 60. Lo stesso Linus e’ entusiasta per i netti miglioramenti apportati alla sua e creatura! in pratica la pacth riduce le risorse ai processi che utilizzano molta CPU, portando ad un leggero rallentamento dell’applicazione ma al pieno utilizzo dell’intero sistema!