L’OLPC che si affitta non piace a OLPC

L’idea concepita dal Ministero delle IT e delle comunicazioni che permette il  noleggio dei computer per gli indiani nelle zone rurali, non piace all’organizzazione non-profit che sta dietro il progetto “One Laptop Per Child”! Secondo OLPC la mancanza di energia elettrica, la distanza dei centri rurali e la scarsita’ di reperire personale preparato all’assistenza saranno i motivo del fallimento del progetto. La soluzione proposta da OLPC ricade su un modello comunitario di utilizzo del pc…il Ministero della IT & Communications dovrebbe provare ad installare un computer condiviso  in un centro comunitario. Questo posizionera’ i  computer in un ambiente con le l’infrastruttura necessarie – elettricità, manutenzione, formazione degli utenti . Il laboratorio comunitario  potrebbe essere utilizzato dagli abitanti dei centri rurali..