Ubuntu,il windows manager del futuro sara’ invece Compiz!

L’ UDS di Orlando sta delineando quelli che saranno i progetti open su cui punterà  la distribuzione canonical per le sue prossime versioni! L’allontanamento da Gnome 3  è ormai definitivo, mi aspetto solo l’ufficialità di un desktop prodotto direttamente da  Ubuntu magari nato da alcune costole di Gnome. Non un vero e proprio fork ma una specie di spinn-of, in cui possano convergere le idee di Unity, delle Qt e per ultimo del windows manager  Compiz a sostituire i tanto indesiderati Gnome-Shell e Mutter, tutte tecnologie di punta del futuro Gnome 3.0. Questa storia   è iniziata tempo fa con l’esclusione delle notifiche di sistema  proposte da Canonical ma si è evoluta nella peggiore delle ipotesi ovvero la rottura. Perchè Canonical punterebbe ad un Desktop fatto direttamente in casa? Lasciando perdere le visioni contrastanti, il fatto sta alle base di un’azienda con ambizioni veramente forti. Ritrovarsi un prodotto  bello e pronto che sia solo  da impacchettare e distribuire è molto più semplice di creare un desktop personalizzato, ma comporta delle limitazioni insuperabili per chi vuole cambiare l’esperienza utente con una sua particolare concezione, e superare il muro  invisibile che blocca la diffusione dei sistemi GNU/Linux.  Staremo a vedere come andrà a finire!