Rilasciata Lotus Symphony 3

Lotus Symphony è ora disponibile nella  versione 3 ed è sempre basata sul codice di OpenOffice.org. L’ultima versione stabile di IBM Lotus Symphony (versione 1.3) risaliva al  giugno 2009.  Nel frattempo c’è stato il divorzio tra Oracle e gran parte della comunità OpenOffice.org, quest’evento ha dato vita a LibreOffice.
Non so se questo farà  guadagnare a Lotus Symphony quella popolarità e quell’apprezzamento che gli utenti ad oggi non gli hanno riservato .  Per questo  sempre con il codice di OOo, IBM sta lavorando al progetto  Concord, una sorta di Lotus Symphony riveduta profondamente. Con la speranza che finalmente giunga quella diffusione che  sia motivo di preoccupazione per  Microsoft Office e le suite Web-based(Google Doc).
L’idea che sta alla base di Lotus Symphony  è una Suite per l’ufficio gratuita, multi-piattaforma, con le medesime funzionalità di OOo ma impiantata in una interfaccia del tutto diversa, che comprende  la gestione dei documenti (testo, tabelle o presentazione) in più schede all’interno della stessa finestra. Tra le tante novità di questa versione il supporto alle macro di Visual Basic,agli  oggetti OLE di Office 2007, il supporto allo standard ODF 1.2, la capacità di integrare nelle presentazioni file audio e video