Microsoft contribuisce al progetto mediawiki!

Microsoft ha appena rilasciato estensioni WikiBhasha a MediaWiki (il software che alimenta Wikipedia) sotto licenza GPL 2.0 (per il PHP) e Apache 2.0 (per la parte scritta in Javascript). WikiBhasha mira a consentire alle comunità di creare contenuti multilingue per Wikipedia.
Mi viene da pensare che questo e altri contributi recenti  da parte di Microsoft  a progetti open source dimostrano che, a volte, il radicalismo è una buona tattica di negoziazione.
Quando il mostro cattivo era la GPL 2.0, i lavori i Microsoft relativi al software libero (ce ne sono tanti !) non riuscirono  ad essere rilasciati  . Tuttavia, ora che il grande male è la GPL 3,0, è più facile convincere i  capi  d’azienda  che: “no, questo non è male, questa è solo la GPL 2.0, che è buona”.