Updates from ottobre, 2010 Attiva/disattiva nidificazione dei commenti | Scorciatoie da tastiera

  • GNUpress 18:23 il 31 October 2010 Permalink | Rispondi
    Etichette: , , kde 4.5, , ,   

    [BUUUM!]Fusione tra Kde e le Qt? 

    Cornelius Schumacher con  un messaggio sulla mailing list ufficiale di Kde rende pubbliche le discussioni nate attorno la possibilità di fondere letteralmente i progetti delle librerie Qt con le librerie Kde (kdelibs, librerie di supporto ecc)!  “follia”, “no”, “KDE 5”, “impossibile”, “governance”,”Compatibilità binaria”, “Nokia”, “impossibile” .
    Queste sono le parole che lo stesso Cornelius attribuisce a chi legge per la prima volta questa notizia! Sarebbe un evento epocale che proietta luci nuove sull’intero progetto KDE, una razionalità costruttiva perfetta, un’integrazione assoluta con le librerie principali, una governance che dovrebbe essere totalmente rivista, una grande azienda come Nokia alle spalle! Le prospettive sono infinite e si inizia già a  parlare  di KDE 4.5! Se per la versione 4, le attese degli utenti  riguardavano cose un poco più frivole, per la versione 5 del desktop enviorment riguarderanno la fondamenta, la politica economica e strategica del desktop!
     
    • Riccardo 10:20 il 1 novembre 2010 Permalink | Rispondi

      Per me è pure tardi, Meego 1 sarebbe potuto uscire con una versione “phone” di KDE, facendo risparmiare tempo agli sviluppatori che avrebbero trovato un DE già bello che fatto.

  • GNUpress 16:02 il 31 October 2010 Permalink | Rispondi
    Etichette: , , , KOffice, , ,   

    Koffice si divide in due! 

    Cari colleghi della comunità, Come si può essere a conoscenza, dopo mesi di discussioni, si è concluso che la soluzione migliore è quella di dividere la comunità. Con quest’annuncio Cyrille Berger Skott comunica l’intenzione di separare la comunità di sviluppatori del progetto KOffice.
    In sostanza nasceranno due  progetti del tutto nuovi (nuovi nomi, siti web ecc ecc) uno dalle costole di Kword l’altro da quelle di , Krita, Karbon. e KPresenter. I mantainer sono liberi di scegliere a quale gruppo associarsi. È sicuramente una decisione forte e dolorosa quella presa all’interno del progetto  costruito con le magnifiche Qt 4 .  Una situazione che aggrava il già difficile momento,  per un software che al rilascio di KDE 4.0 aveva le potenzialità di una killer application, un’occasione sprecata! Ora tutto è incerto, slittano a data da destinarsi  il rilascio delle  versioni successive alla beta 3 !
     
  • GNUpress 15:13 il 31 October 2010 Permalink | Rispondi
    Etichette: , , , , web app. iOS   

    Il 41% del software gratuito su App Store è di origine open! 

    La vicenda sulle restrittive norme di  Apple imposte  per l’App store ha letteralmente scosso la comunità open! Per capire meglio le dimensioni e le possibili conseguenze su utenti e soprattutto  sviluppatori di programmi,  OpenLogic ha condotto uno studio che quantifica  le  licenze open source  nelle applicazioni  gratuite per il mercato dei sistemi operativi mobili . Prendendo in analisi oltre 450  applicazioni presenti tra l’  Android Market e  l’App Store di Apple è emerso che l’88% delle applicazioni in Android ha componenti di origine open source. Mentre per le applicazioni disponibili per iOS  la percentuale scende al 41%.
     
  • GNUpress 12:10 il 31 October 2010 Permalink | Rispondi
    Etichette: , , ,   

    Qt anche su iOS 

    Grazie all’integrazione di Qt Lighthouse nelle Qt 4.8, è possibile far girare le applicazioni scritte con queste librerie anche sull’Iphone.
     
  • GNUpress 11:06 il 31 October 2010 Permalink | Rispondi
    Etichette: ,   

    Le recenti evoluzioni di dpkg-dev 

    All’ ultimo mini-Debconf di Parigi Raphael Hertzog, mantainer Debian ha presentato una serie di slide interessanti riguardanti  Dpkg-dev:  è  l’elemento  di base che fornisce gli strumenti  utilizzati per costruire i pacchetti Debian. Raphael  traccia gli sforzi fatti per dpkg-dev negli ultimi 3 anni , non dimenticandosi di delineare le future evoluzioni che subirà il pacchetto. In attesa che il sogno del pacchetto unico per linux si realizzi,  dpkg-dev è uno tra gli i strumenti  più diffusi  e graditi  dagli utenti.
     
  • GNUpress 08:19 il 31 October 2010 Permalink | Rispondi
    Etichette: , , ubnutu, Ubuntu Softeare center   

    Ubuntu Software Center: presto Recensioni e Valutazioni dei programmi 

    Ubuntu non può lasciare nulla al caso sul Software Center se è vero che vi è  l’idea di rimuovere definitivamente  Synaptic. Dietro il nuovo gestore di pacchetti creato da Canonical  c’è la necessità di un’impostazione generale al passo coi tempi, immediata, funzionale e molto  semplice per l’esperienza utente.  la mancanza di una guida per l’utente nell’immenso marasma delle migliaia di  applicazioni disponibili non può essere consentita dalle buone intenzioni di Canonical. Cosi, prima di Natale una soluzione di ratings e recensioni, simile alll’Android Market, sarà introdotta in USC.
     
  • GNUpress 07:35 il 31 October 2010 Permalink | Rispondi
    Etichette: , , Squeeze   

    Debian Installer 6,0 Beta1 

    Prosegue il lavoro verso Squeeze, che Debian tenterà di pubblicare in versione definitiva per Natale. Il team di Debian Installer annuncia  il primo rilascio  beta  del programma di installazione per Debian GNU / Linux Squeeze. Con una dedica particolare a   Frans Pop, che ha lavorato come Debian Installer Release Manager per diversi anni ed è da poco scomparso. Per tutti i particolari su questo nuovo aggiornamento guardate l’annuncio ufficiale.
     
  • GNUpress 07:17 il 31 October 2010 Permalink | Rispondi
    Etichette: , , , ,   

    Ecco come saranno i nuovi forum Ubuntu 

    Il facelift su tutto il  web ufficiale Ubuntu è in fermento, dopo la home page costruita attorno i dettami del nuovo stile  della distribuzione sarà il momento del (dei) Forum. Con la speranza che anche le comunità locali adottino colori e impostazioni della pagina Ufficiale Ubuntu. All’ultimo USD si è è deciso per il futuro del forum:  Il passaggio a vBulletin  4.0x, Progettazione di un nuovo tema in base agli    orientamenti sul branding Ubuntu, semplificare generale, che permette  una migliore esperienza utente.
     
  • GNUpress 06:56 il 31 October 2010 Permalink | Rispondi  

    Splashtop è ancora vivo! 

    Phoronix ricorda Splashtop; In pratica si tratta di un “sistema operativo minimizzato” ,creat0  da DeviceVM , che permette di connettersi ad internet senza attendere l’avvio del sistema e  contiene solo alcuni software essenziali che richiedono specificamente  una connessione  per funzionare come :  il web browser, un software voip come Skype, una Chat e così via.
    Splashtop nel 2007 doveva essere la più grande novità riguardante linux. Da qualche anno  si è sentito  parlare poco del progetto,nel frattempo durante tutto il  2010 la situazione di stasi  sembra essere passata: DeviceVM ha fatto causa a Phoenix Technologies, è stata rilasciata una nuova versione la 0.2, si è iniziata la collaborazione con progetti del calibro di  Meego e infine  pochi giorni or sono si decide il cambio di nome di DeviceVM in Splashtop Inc.

     

     

     
  • GNUpress 10:22 il 30 October 2010 Permalink | Rispondi
    Etichette: , ,   

    È giunto il momento di dare un nome a Fedora 15 

    È giunto il momento di votare per il nome della release numero 15 di Fedora . La comunità Fedora ha presentato non pochi suggerimenti per il nome  del rilascio   Fedora 15  , e tra tutte le proposte sono stati scelti  per la  finale cinque candidati.:Asturias, Blarney, Lovelock, Pushcart e Sturgis
    Le votazioni hanno avuto inizio il  26 ottobre 2010 e proseguiranno  fino al 1 novembre 2010! Possono partecipare solo i contributor della distribuzione.
     
c
scrivi un nuovo post
j
post successivo/commento successivo
k
post precedente/commento precedente
r
Rispondi
e
Modifica
o
mostra/nascondi commenti
t
torna a inizio pagina
l
vai all'accesso
h
mostra/nascondi aiuto
shift + esc
Annulla